Salutiamo Piscine

di Redazione

Sono stati anni – questi ultimi venti, almeno – di intensi dibattiti sul destino di quella che un tempo era chiamata “élite culturale”, trasformatasi da ceto alto del pensiero a ceto medio del luogo comune. Più che una élite, una riserva indiana per aspiranti “qualcosa”: fotografi, scrittori o registi; giovani non più giovanissimi in stage perenne dalla vita.

Li si è raccontati spesso questi “elitari” senza “élite” – ma perlopiù le intenzioni erano serie, tragiche anzi melodrammatiche e i risultati comici e vagamente grotteschi; salutiamo quindi con piacere Piscine – Notizie per l’élite, la rivista gratuita in PDF diretta da Cristiano De Majo e Francesco Pacifico, proprio perché nasce esattamente all’opposto: le intenzioni sono (anche) goliardiche, il risultato – ovvero l’effetto che la lettura di alcuni dei pezzi contenuti nel primo numero (tra cui la biografia immaginaria (?) di un surfista/blogger post elitario francese, un estratto conto post elitario commentato dal suo titolare, un concentrato di “ambientini” post elitari con compendio, tratto dal prossimo, primo romanzo di un Michele Masneri à la Flaiano) fa al lettore – è assolutamente serio.

Benvenuto Piscine, insomma.


This entry was posted in Politica&Società. Bookmark the permalink.

One Response to Salutiamo Piscine

  1. giovanna nuvoletti says:

    potrei anche essere nel vostro target. Non aspiro a nulla, sono unica, guardate pure su google e sulle ultime annate di Rolling Stone da cui sono fuggita. Sono vecchissima, stanca e un par d’idee sull’elite dovrei averne ancora. Ma mandarvi una foto per per email non so perché mi avvilisce. Come dovessi dimostravi chi sono. Vostra nonna, più che altro

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s