Ukraina eto Ukraina

Ukraina eto Ukraina, ricordava una contadina all’astronauta precipitato sul suo orticello e convinto di essere finalmente tornato a casa, sul sacro suolo della madre Russia. Ahilui, l’impero sovietico era già bello che sgretolato.

Fatto sta che di fianco a quella signora c’era un bambino che oggi potrebbe essere uno dei protagonisti della mostra Germ Free Adolescents, in programma allo spazio Radio (via Pestalozzi 4, Milano) fino al 18 novembre.

Sasha “Homer” Kurmaz, Dmytrij Wulffius, Igor Okunew sono i tre giovani fotografi che hanno immortalato inconsapevolmente l’incontro tra i cazzi loro, il punk, i loro amici e un minimo di nudo protopornografico che ci restituisce un’immagine piacevolmente decadente del loro paese.

Dallo spot pubblicitario citato poco sopra sono passati parecchi anni e, nel frattempo, l’Ucraina ha regalato al mondo – oltre che la pace di Yalta, la Dinamo Kiev, il disastro di Cernobyl e la Rivoluzione Arancione – anche Eugene Hutz, tra i punk ( o ex presunti tali) ucraini certamente il più famoso.

Ma, cantante dei Gogol Bordello a parte, che fanno e come vivono tutti gli altri?

Kurmaz, Wulffius e Okunew ci raccontano le loro vite e i loro impulsi hardcore, sia per quanto riguarda la musica che per quello stile di vita che spesso (e volentieri) li spinge a togliersi i vestiti. Qualcuno potrà anche obiettare: “Che noia, ancora punk e porno”.

Può darsi, ma è un dato di fatto che entrambi, fin dalle rispettive nascite, continuano a far parlare di sé e tirare, tanto nel nostro Occidente quanto sotto il fu patto di Varsavia.

This entry was posted in Arte. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s